L’evoluzione del camino: scopri il monoblocco

Il futuro del riscaldamento è sempre più rivolto a soluzioni “green” e sostenibili che consentano una corretta gestione dei consumi e garantiscano una buona propagazione del calore in tutti gli ambienti della casa. 
Il monoblocco viene considerato l’evoluzione del camino tradizionale, perché unisce un sistema innovativo di produzione e gestione del calore al fascino del focolare, in un sistema all’avanguardia che coniuga benessere termico nel rispetto della natura. 
 
Tecnologia
Il monoblocco si presenta come un blocco unico, in cui l’aria aspirata dall’esterno e dall’interno viene riscaldata e immessa nell’ambiente spinta dal ventilatore.
 
Alto rendimento
Design e funzione sono i principi che stanno alla base del monoblocco, l’unico prodotto in grado di preservare il fascino senza tempo del camino, valorizzandolo con rendimenti moderni. L’alto rendimento calorico viene infatti gestito attraverso una canalizzazione dell’aria calda che permette di scaldare più locali all’interno di un’abitazione. Gli stessi materiali (ghisa e refrattario) di cui è costituito il focolare permettono di immagazzinare quantità di calore e cederlo progressivamente per irraggiamento e convezione.
 
Tanti vantaggi
Sono tantissimi i vantaggi che derivano dall’installazione di un camino monoblocco. In primo luogo i costi sostenuti per il riscaldamento, che sono sicuramente inferiori rispetto a quelli generati dai sistemi tradizionali a combustibile fossile, gas o metano. In secondo luogo il rispetto della natura, derivante da un notevole risparmio energetico della macchina e dalla qualità dei materiali utilizzati per la combustione. Il pellet o il legno comportano solamente la produzione di anidride carbonica e vapore acqueo, ciò significa una riduzione sensibile di sostanze nocive e dunque un minor impatto ambientale. In ultimo la facilità di utilizzo: i sistemi di automatizzazione e controllo ne consentono una gestione facile e veloce.
 
Come fare per averlo
Se arrivati a questo punto avete deciso di valutare l’installazione di un camino monoblocco, dovete innanzitutto verificare l’esistenza di canne fumarie nell’edificio. Ogni generatore di calore deve smaltire i fumi attraverso il proprio impianto, per questo i punti da tenere in considerazione sono:
• la dimensione della canna fumaria
• l’altezza della stessa dal soffitto al comignolo
• la dimensione della presa d’aria esterna
 
Volete scoprire subito il modello che fa per voi? Passate alla nostra pagina prodotti >>

LineaVZ Logo
LINEA VZ SRL
Via Abate Tommaso, 90
30020 Quarto d’Altino (VE) - Italy
Tel. +39 0422.780750
Fax +39 0422.780097
P. IVA IT03726870276

info@lineavz.it