Cuciniamo la pizza sul barbecue!

Quando pensiamo al barbecue, immediatamente appaiono nella nostra mente immagini di carne, pesce o verdure. Tuttavia, il barbecue può essere utilizzato anche per molto altro tra cui, la tanto amata pizza. Che ci crediate o meno, si possono davvero preparare delle deliziose pizze alla griglia. 
 
Facendo un po’ di pratica soprattutto all’inizio e adottando i giusti accorgimenti, potrete cimentarvi e sbizzarrirvi nella preparazione di tante pizze diverse e buonissime da gustare se siete in vacanza, in compagnia di amici in dolci serate estive, oppure semplicemente se volete impiegare il vostro grill in maniera alternativa. 
 
Ecco a voi alcuni suggerimenti per ingredienti, preparazione e metodo di cottura.
 
  • Cucinate la pizza al barbecue usando la ricetta per l’impasto che preferite favorendo farine integrali o di mais: ricche di proteine, questi tipi di farina sono ottimi poiché impiegano un po’ più di tempo a cuocere.
  • Ricordate inoltre di maneggiare con cura l’impasto e di lasciarlo riposare per almeno un paio d’ore. Infine, stendete la pasta in maniera abbastanza sottile.
  • Per quanto riguarda la mozzarella, avete varie alternative tra cui scegliere ricordando tuttavia di non utilizzare mai mozzarelle fredde di frigo.
 
Successivamente, gli ingredienti da prediligere per una pizza alla griglia sono, oltre la classica polpa di pomodoro al basilico e la mozzarella, la scamorza affumicata, le melanzane grigliate, i peperoni arrostiti nella cenere e le olive verdi in salamoia.
Va ricordato inoltre che tutti i tipi di carne e pesce devono essere precotti prima di essere utilizzati come condimento per la pizza e posti in seguito ai bordi per facilitare il processo di cottura. 
 
Per una cottura ottimale, sarebbe opportuno utilizzare un coperchio, per simulare l’effetto forno. Alternativamente, se si desiderasse procedere senza coperchio, è necessario scottare la base senza condimento sulla griglia rovente dando una girata all’impasto per fargli formare la crosta su entrambi i lati; in seguito, va tolta la pizza e condita a piacere. Infine, la pizza va rimessa sulla griglia e lasciata cuocere per pochi minuti senza eccedere con il calore. Temperature troppo elevate porterebbero, infatti, il fondo della pizza a carbonizzarsi. 
 
Buona grigliata a tutti!

LineaVZ Logo
LINEA VZ SRL
Via Abate Tommaso, 90
30020 Quarto d’Altino (VE) - Italy
Tel. +39 0422.780750
Fax +39 0422.780097
P. IVA IT03726870276

info@lineavz.it